“Un’ opera d’arte si riconosce subito perché quando la vedi non sei più quello di prima.” (Carolina, 8 anni)

Gli occhi dei piccoli riconoscono la bellezza e la salvezza che porta: l’armonia ricomposta dal caos.

I bambini della V A della scuola primaria Armando Diaz, nel giorno commemorativo della strage dei Georgofili, ci guideranno dalla crudezza di quel ricordo fin dentro la Primavera del Botticelli in una performance scritta e diretta dalla maestra Martina Cardelli su musiche di Angelo Marrone.
Attraverso l’arte nelle sue molteplici forme ci restituiranno il segreto che i loro occhi limpidi e aperti hanno colto: “solo l’amore resta”.

Ascolta la performance!